sabato 31 gennaio 2015
Avevo da tempo desiderio di un liquore gradevole al palato, corposo e che piacesse anche alle donne!
E sì, spesso succede che per la delicatezza dei gusti, noi donne rinunciamo al piacere del liquore. Il liquore al cioccolato, preparato con alimenti semplici ed inoltre con l’utilizzo di poco alcool, risponde pienamente a questa esigenza. È un piccolo piacere che si può condividere con molti, ma anche semplicemente col proprio marito per concludere con dolcezza un momento conviviale.
sabato 24 gennaio 2015
Nel giro di una settimana ho preparato due crostate farcite con frutta e marmellata!
La prima, con pere, marmellata di fichi e noci, è stata una sorpresa per mia figlia, di ritorno da un esame abbastanza impegnativo.
L’altra, con mele e marmellata di mele cotogne home-made, l’ho preparata in occasione di un pomeriggio trascorso con le mie amiche. 
Sia la prima che la seconda devo dire sono state due coccole molto gradite!

La conferma? Mi hanno chiesto la ricetta! Ma come potevo tenerla per me! È veramente un piacere essere d’aiuto per qualcuno! Del resto anche Maria Bruna di “Pentole e vecchi merletti” ci ha dato de dosi di questa meravigliosa base per crostate alla frutta! Ringrazio di cuore Maria Bruna, perché oltre a realizzare la sua con i “Quadrotti deliziosi di mele”, che ho trovato squisita, ho potuto sperimentarne altre, ugualmente deliziose!!!

Queste sono le dosi, leggermente modificate, perché ho usato meno burro:
giovedì 22 gennaio 2015
Oggi ho preparato una quiche buonissima e velocissima da preparare. È sempre comodo avere in casa qualche rotolo di pasta brisèe per realizzare un antipasto veloce, un secondo poco impegnativo o per “salvare” una cena.
Personalmente mi piacciono i salati ben farciti e questo è uno dei tanti che gusto in particolar modo. Allora, adesso andiamo in cucina e prendiamo:
giovedì 15 gennaio 2015
Alta, bassa, soffice, croccante, semplice, farcita…e chi più ne ha, più ne metta!
Ci sono tantissime varianti di focacce; ho visto tanti modi nel web di preparare il nostro amatissimo spuntino. Io, devo dire, la preparo seguendo tre ricette diverse. Oggi vi presento la prima, che somiglia alla tipica focaccia bassa, molto condita e venduta soprattutto nella città di Bari.
Tappa obbligata, se si dovesse passeggiare per le vie della città suddetta, è recarsi da un buon panificio, prendere un pezzo di focaccia bollente e gustarla rapidamente insieme agli altri aggiungendoci un po’ di allegria.
Allora, ritorniamo nella nostra cucina. Assicuro che questa variante è molto semplice e appetitosa.

Per prepararla occorrono:
500 gr. di farina “0” o manitoba
10 gr. di lievito di birra fresco o metà liofilizzata
2 cucchiaini di sale fino
400 gr di acqua tiepida precedentemente bollita

Chi sono

Sono una donna del Nord Barese. La mia passione è scoprire e inventare nuove ricette e dettagli particolari che possano rendere unici i miei piatti. Mi diletto nel salato e anche nei dolci. Questa del blog è una nuova (e inaspettata) esperienza. Spero di riuscire a mostrarvi le mie piccole creazioni!

Contattami

La mia email: rosabosco5@gmail.com

Etichette

I miei amici

Le mie visualizzazioni

I miei lettori fissi

Powered by Blogger.