sabato 21 gennaio 2017
Carissime amiche e lettori, ecco pronto per voi un piatto gustoso, profumato e molto invitante! Ideale per la domenica, ma giusto anche in altre occasioni! Semplice nella preparazione ma ottimo come gusto, si presenta bene sulla tavola, sprigionando un profumo molto delizioso!

Bene, andiamo in cucina!

Prepariamo i fusilli bucati, il pesto fresco, una patata tagliata a bastoncini e cotta in acqua leggermente salata, parmigiano ed infine una piccola vaschetta di stracciatella, che, dalle nostre parti, non è altro che mozzarella tagliuzzata unita alla panna.
Per le quantità bisogna regolarsi ad occhio. La patata è un trucchetto per avere una pietanza con un gusto pieno e rotondo…per dare insomma corpo al piatto! :)
Quindi, bisogna prima lessare la patata come ho anzi detto e cuocere la pasta al dente. Dopo di chè mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola. Preparare una pirofila da forno ben imburrata, adagiare la pasta ben condita cospargendola con poco parmigiano grattugiato, quanto basta per avere una deliziosa crosticina. Infornare a 180° per 20 minuti solo col grill oppure col ventilato. Comunque regolarsi in base al proprio forno.

Spero che vi piaccia…
Buon appetito!

Baci Rosa :)

13 commenti:

  1. QUANTO MI INCURIOSISCE L'UTILIZZO DELLA PATATA, HA UN ASPETTO STRAORDINARIO, PROVERO' A FARLA, GRAZIE AMICA MIA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina per aver apprezzato questo piatto buonissimo! Sono sicura che piacerà a tutti voi!!! Provalo!
      Un bacio e buona settimana!
      Kiss Rosa

      Elimina
  2. Carissima Rosa ti faccio i miei migliori complimenti per questo meraviglioso primo piatto che hai realizzato:l'aspetto e' splendidamente invitante e gli abbinamenti danno luogo senza ombra di dubbio ad un risultato notevole e favoloso,da provare assolutamente e quanto prima,non immagini l'acquolina incredibile che mi ha fatto venire,bravissima come sempre Rosa:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Rosy, sono contenta che abbia apprezzato questo delizioso primo piatto! Ti consiglio di provarlo perchè è veramente appetitoso e profumato! Grazie mille per le belle parole che riservi sempre per me, sei sempre molto gentile mia cara!
      Ti auguro una splendida settimana!
      Un bacio, Rosa

      Elimina
  3. Ciao Rosa, in verità non vado matta per il pesto , ma la tua ricetta mi ha incuriosito molto , la proverò sicuramente! ti abbraccio ,a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, che bello leggerti!
      Fammi sapere allora come trovi questa ricetta! OK? :))
      Ti abbraccio
      Baci
      Rosa <3

      Elimina
  4. Ottima questa pasta gratinata... per me un gustoso piatto unico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Simona!
      E' ottima veramente....:)))
      Baci
      Rosa <3

      Elimina
  5. Mi piace si questo piatto, stracciatella, pesto, immagino che bontà, bravissima Rosa, proverò a farlo quanto prima! Un bacione mia cara!
    Vanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanna!
      Sono contenta che abbia apprezzato questo piatto!
      Ti consiglio di provarlo: ti conquisterà! ;)
      Un bacione e buona settimana!
      Rosa <3

      Elimina
  6. È vero, al Sud si usa questo "trucchetto", le patate sono un vero jolly in cucina. Sì sì, certo che mi piace :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua gentile visita e per la condivisione! :))
      Un abbraccio
      Rosa

      Elimina
  7. mi piace tantissimo l'idea di ripassarla in forno!!complimenti e un abbraccio...

    RispondiElimina

Chi sono

Sono una donna del Nord Barese. La mia passione è scoprire e inventare nuove ricette e dettagli particolari che possano rendere unici i miei piatti. Mi diletto nel salato e anche nei dolci. Questa del blog è una nuova (e inaspettata) esperienza. Spero di riuscire a mostrarvi le mie piccole creazioni!

Contattami

La mia email: rosabosco5@gmail.com

Etichette

I miei amici

Le mie visualizzazioni

I miei lettori fissi

Powered by Blogger.