giovedì 22 maggio 2014
Oggi ho preparato un piatto profumatissimo perché ho utilizzato sia gli asparagi che i funghi. Noi abbiamo ancora i famosi funghi cardoncelli ed allora, perché non approfittarne? Sono stati davvero apprezzati e tra l’altro sono di facile esecuzione.


Per quattro persone occorrono:
400 grammi di pappardelle fresche,
un mazzetto di asparagi coltivati o selvatici 
circa 400 gr. di funghi
una trentina di pomodori freschi tipo “fiaschetto”. Si chiamano così perché hanno una forma allungata con la punta evidente.

Ho pulito e tagliato in piccoli pezzi gli asparagi, facendoli cuocere con pochissima cipolla, olio e pochissima acqua, fino a quando si sono inteneriti.
A parte ho lavato accuratamente i funghi, li ho tagliati e messi in pentola con aglio, olio e poco sale.
A cottura quasi ultimata, vanno aggiunti i pomodori tagliati in quattro e, più tardi, gli asparagi.

Quando le pappardelle sono quasi cotte, le ho aggiunte al composto già pronto, facendole “saltare” per due minuti, aggiungendo un goccino di olio crudo ancora per esaltare il sapore. Dice un mio vicino parente che un piatto è saporito se <luccica>, cioè se contiene olio sufficiente!

A seconda dei gusti, si può aggiungere del pepe tritato al momento oppure prezzemolo tritato. 

Spero che vi piaccia! Alla prossima!

12 commenti:

  1. ok, sono pronto per fare il bis visto che ho già mangiato :D hahahah

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono i funghi cardoncelli, hai preparato un piatto molto appetitoso, complimenti! Felice weekend cara Rosa, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Vanna, è vero sono ottimi in tutti i modi. Buon weekend anche a te!!!

      Elimina
  3. Piatto molto invitante!!!!Bella anche la presentazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annamaria, è un piatto che profuma d'autunno ma ci sta ancora bene!!!

      Elimina
  4. Ciao Rosa, che piatto splendido! Che bontà... adoro le pappardelle con i funghi... se poi sono cardoncelli ancora meglio! Bravissima...
    Un abbraccio Laura:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura per la visita, sei gentilissima! Un abbraccio e buona settimana :)

      Elimina
  5. Ciaoo Rosa, che golosità questo tuo piatto! Bellissima presentazione e buonissima ricetta! Grazieeee
    Ti abbraccio caramente
    ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Un piatto prettamente autunnale ed invitante! Grazie a teeeeeee !!!!
      Un abbraccio forte!
      Rosa

      Elimina

Chi sono

Sono una donna del Nord Barese. La mia passione è scoprire e inventare nuove ricette e dettagli particolari che possano rendere unici i miei piatti. Mi diletto nel salato e anche nei dolci. Questa del blog è una nuova (e inaspettata) esperienza. Spero di riuscire a mostrarvi le mie piccole creazioni!

Contattami

La mia email: rosabosco5@gmail.com

Etichette

I miei amici

Le mie visualizzazioni

I miei lettori fissi

Powered by Blogger.